Capire le varianti di Covid19

varianti

Il virus che causa il COVID-19 è in continua evoluzione e si prevedono nuove varianti del virus. A volte emergono e scompaiono nuove varianti. Altre volte, persistono nuove varianti. Numerose varianti del virus che causa il COVID-19 vengono monitorate negli Stati Uniti e nel mondo durante questa pandemia.

Come funzionano le varianti

Se pensi a un virus come un albero che cresce e si ramifica; ogni ramo dell’albero è leggermente diverso dagli altri. Confrontando i rami, gli scienziati possono etichettarli in base alle differenze. Queste piccole differenze, o varianti, sono state studiate e identificate dall’inizio della pandemia.

Alcune varianti consentono al virus di diffondersi più facilmente o lo rendono resistente a cure o vaccini. Tali varianti devono essere monitorate con maggiore attenzione.Come cambiano le varianti

Man mano che il virus si diffonde, ha nuove opportunità di cambiare e potrebbe diventare più difficile fermarlo. Questi cambiamenti possono essere monitorati confrontando le differenze nei tratti fisici (come la resistenza al trattamento) o i cambiamenti nel codice genetico (mutazioni) da una variante all’altra.Cosa stiamo facendo

Studiando ogni variante e comprendendo queste differenze, gli scienziati possono monitorare e spesso prevedere se una variante è più pericolosa di altre. Gli scienziati possono anche utilizzare queste informazioni per monitorare la diffusione di una variante.

Modi importanti per rallentare la diffusione del COVID-19

  • Ottieni un vaccino contro il COVID-19  il prima possibile. Trova un vaccino .
  • Indossa una maschera che copra naso e bocca  per proteggere te stesso e gli altri.
  • Rimani a 6 piedi di distanza dagli altri che non vivono con te.
  • Evita la folla e gli spazi interni poco ventilati.
  • Test per prevenire la diffusione ad altri.
  • Lavati spesso le mani con acqua e sapone. Usa un disinfettante per le mani se acqua e sapone non sono disponibili.