Variante Omicron: cosa devi sapere

omicron covid19

Cosa sappiamo di Omicron

CDC ha collaborato con la salute pubblica globale e i partner del settore per conoscere Omicron, mentre continuiamo a monitorarne il corso. Non sappiamo ancora con quanta facilità si diffonda, la gravità della malattia che provoca o quanto siano efficaci i vaccini e i farmaci disponibili contro di essa.

Propagazione

La variante Omicron probabilmente si diffonderà più facilmente del virus SARS-CoV-2 originale e la facilità con cui Omicron si diffonde rispetto a Delta rimane sconosciuta. Il CDC si aspetta che chiunque abbia l’infezione da Omicron possa diffondere il virus ad altri, anche se sono vaccinati o non hanno sintomi.

Malattia grave

Sono necessari più dati per sapere se le infezioni da Omicron, e in particolare le reinfezioni e le infezioni da rottura in persone che sono completamente vaccinate, causano malattie o decessi più gravi rispetto all’infezione con altre varianti.

Vaccini

Ci si aspetta che i vaccini attuali proteggano da malattie gravi, ricoveri e decessi dovuti all’infezione con la variante Omicron. Tuttavia,  è probabile che si verifichino infezioni rivoluzionarie in persone completamente vaccinate. Con altre varianti, come Delta, i vaccini sono rimasti efficaci nel prevenire malattie gravi, ricoveri e morte. La recente comparsa di Omicron sottolinea ulteriormente l’importanza della vaccinazione e dei richiami.

Trattamenti

Gli scienziati stanno lavorando per determinare come funzionano i trattamenti esistenti per COVID-19. Sulla base del mutato corredo genetico di Omicron, è probabile che alcuni trattamenti rimangano efficaci mentre altri potrebbero essere meno efficaci.

Abbiamo gli strumenti per combattere Omicron

Vaccini

I vaccini rimangono la migliore misura di salute pubblica per proteggere le persone da COVID-19, trasmissione lenta e ridurre la probabilità che emergano nuove varianti.

  • I vaccini COVID-19 sono altamente efficaci nel prevenire malattie gravi, ricoveri e morte.
  • Gli scienziati stanno attualmente studiando Omicron, incluso come saranno protette le persone completamente vaccinate contro l’infezione, il ricovero in ospedale e la morte.
  • Il CDC raccomanda a tutti i bambini di età pari o superiore a 5 anni di proteggersi dal COVID-19 vaccinandosi completamente .
  • Il CDC raccomanda a tutte le persone di età pari o superiore a 16 anni di ricevere  un’iniezione di richiamo dopo aver completato la serie di vaccinazioni primarie contro il COVID-19. Hai diritto a un richiamo 5 mesi dopo aver completato la serie primaria Pfizer-BioNTech, 6 mesi dopo aver completato la serie primaria Moderna e 2 mesi dopo il vaccino iniziale J&J/Janssen. Gli individui di età compresa tra 16 e 17 anni possono beneficiare solo del vaccino Pfizer-BioNTech COVID-19.

Maschere

Le maschere offrono protezione contro tutte le varianti.

  • Il CDC continua a raccomandare di indossare una maschera in ambienti chiusi pubblici in aree a trasmissione comunitaria sostanziale o elevata  , indipendentemente dallo stato di vaccinazione.
  • CDC fornisce consigli sulle maschere per le persone che desiderano saperne di più su quale tipo di maschera  è giusto per loro a seconda delle circostanze.

test

I test possono dirti se sei attualmente infetto da COVID-19.

  • Vengono utilizzati due tipi di test per verificare l’infezione in corso : test di amplificazione dell’acido nucleico (NAAT) e test dell’antigene . I test NAAT e antigenici possono solo dirti se hai un’infezione in corso.
  • Gli individui possono utilizzare lo strumento di test virale COVID-19  per aiutare a determinare quale tipo di test cercare.
    • Sarebbero necessari ulteriori test per determinare se l’infezione è stata causata da Omicron.
    • Visita il  sito web del tuo dipartimento sanitario statale , tribale , locale o territoriale per cercare le ultime informazioni locali sui test.
  • Gli autotest possono essere utilizzati a casa o ovunque, sono facili da usare e producono risultati rapidi.
    • Se il tuo autotest ha un risultato positivo, resta a casa o isolati per 10 giorni, indossa una maschera se hai contatti con altri e chiama il tuo medico.
    • In caso di domande sul risultato dell’autotest, chiamare il proprio medico o il dipartimento di sanità pubblica.