Cancún Messico

tuttonline.info

Cancún, città messicana sulla penisola dello Yucatán, confina con il Mar dei Caraibi ed è famosa per le spiagge, i numerosi resort e la vita notturna. È composta da due aree distinte: l’area centrale più tradizionale, El Centro, e la Zona Hotelera, una lunga striscia di sabbia affacciata sul mare, costellata da hotel, locali notturni, negozi e ristoranti di lusso. Cancún è anche una meta popolare tra gli studenti durante il periodo di sospensione delle lezioni, in primavera.

Cosa fare e cosa vedere a Cancún, Messico

Per prima cosa devi sapere che la città di Cancun è divisa in due parti; la zona centro e la zona hotelera. Come puoi immaginare dal nome, la zona degli hotel è quella più turistica con complessi alberghieri a ridosso del mare, spiagge di sabbia bianca finissima, locali notturni e resort da sogno, mentre il centro cittadino racchiude alcuni mercati di artigianato messicano, parchi, ostelli e alloggi più economici rispetto alla zona hotelera, la stazione dei bus ADO, supermercati e ristorantini di cucina messicana a buon prezzo.Spiagge di CancunPartendo dall’attrazione principale che richiama ogni anno migliaia di turisti, le lunghe spiagge della zona hotelera non hanno nulla da invidiare alle più belle del caraibi messicano. Le più popolari sono Playa Tortugas e Playa Caracol, la prima ideale per praticare sport acquatici, snorkeling e bungee jumping, mentre Playa Caracol è ideale per nuotare e rilassarsi sulla bellissima sabbia bianca di questa area molto lontana dal caos di grandi hotel e beach bar.Tra le spiagge di Cancun della zona hotelera, non devi assolutamente perdere Playa Delfines, dove potrai scattare qualche foto con il gigantesco cartello CANCUN situato a bordo della spiaggia e prendere parte ad un tour per vedere i delfini.

Una delle spiagge più frequentate è Playa Chac Mool, l’unica spiaggia di Cancun con un nome in lingua Maya, dove potrai trovare tanti giovani, alcuni beach bar molto affollati durante il giorno, e i locali più famosi per passare le serate a far festa, come il Coco Bongo. Se hai diversi giorni a tua disposizione, puoi visitare inoltre Playa Langosta, Playa Linda, Playa Gaviota Azul, Playa Nizuc e Playa Punta Cancun. Ricorda che non esistono spiagge private in Messico, anche se potrai trovare alcuni hotel che occupano la zona di sabbia adiacente con sdraio ed ombrelloni; ma dato che esistono diverse zone e molti km di mare e sabbia, non dovresti aver problemi a trovare uno spazio in cui sdraiarti e godere del sole del Messico.

Vita notturna a Cancun

Una delle ragioni principali per visitare Cancun è la sua folle vita notturna; non solo feste a tutte le ore del giorno tra spring break e beach club dove sorseggiare un cocktail a bordo piscina o in spiaggia, ma anche club e discoteche notturne per divertirsi fino alle prime ore del mattino.

Il centro della nightlife di Cancun è la zona conosciuta come Forum By the Sea, dove si concentrano i club più famosi di tutta la Riviera Maya: il Coco Bongo, Mandala, l’Hard Rock, La Vaquita, Señor Frog’s etc etc. In molti di questi locali si paga l’ingresso e si ha accesso alla barra libre, in poche parole il consumo illimitato di bevande analcoliche e alcoliche durante la notte, solitamente fino alle 3 di mattina.

È il caso ad esempio del Coco Bongo, dove puoi assistere inoltre a diversi spettacoli dal vivo durante la sera e ballare tra uno show e l’altro; il biglietto d’ingresso varia dai 45€ ai 65€ a seconda del periodo e delle promozioni disponibili, ti consiglio di tenere d’occhio il sito ufficiale del locale che puoi trovare a questo link e comprare con anticipo il tuo ingresso.

Ecco quali sono i locali notturni di Cancun

  • il Backstage Theater-Cabaret in centro città;
  • il Bulldog Cafè, a nord di Boulevard Kukulcàn, conosciuto anche come “la casa del rock” con i suoi gruppi musicali dal vivo e una grande jacuzzi;
  • il Cinemark, a sud del Boulevard Kukulcàn con film da Hollywood in inglese e film per bambini doppiati, spesso, in spagnolo;
  • il Coco Bongo, a nord di Boulevard Kukulcàn;
  • il Dady Rock, anch’esso a nord di Boulevard Kukulcàn, è un club di rock-and-roll;
  • il Dady’O, di fronte al Forum Mall, uno dei locali più scenografici della città;
  • il Glazz, in zona Hotelera, è specializzato nella preparazione di coktail;
  • il Karamba, in centro città, con le sue offerte speciali sui drink;
  • il La Boom, sempre in zona Hotelera, con musica sofisticata e a tutto volume per ogni ballo veloce;
  • il Mambo Cafè, anch’esso in centro città, è immerso nel centro commerciale di Avenida Tulum;
  • il Roots, in centro città, è il bar “hippy” della città che ospita gruppi jazz, raggae e rock;
  • il Sabor Latino, al secondo piano del Chinatown Plaza, con spettacoli dal vivo e salsa;
  • infine i numerosi bar e pub di Plaza de Toros.