Le basi dell’analisi tecnica

trading tuttonline.info

LEZIONE 2 DI 11

Tipi di grafici

La prima cosa che deve imparare un analista tecnico sono le diverse tipologie di grafici a disposizione e i loro relativi vantaggi.

Esistono tre principali tipi di grafici: lineea barre e a candele. Vediamo come funziona ciascun tipo di grafico.

Grafici a linee

Questo è il tipo di grafico più semplice – consiste solo in un insieme di punti uniti da una linea. Questo tipo di grafico mostra lo storico dei movimenti di prezzo su un dato mercato in modo molto semplice e chiaro.

Line chart

A differenza dei grafici a barre e a candele, i grafici a linee mostrano solo il prezzo di chiusura di un mercato in un dato periodo di tempo. Quindi se guardiamo un grafico giornaliero dell’oro, ad esempio, ogni punto rappresenta il prezzo di chiusura dell’oro in quel giorno.

Il vantaggio dei grafici a linee è che possono evidenziare facilmente i trend. Tuttavia, la loro semplicità può farti perdere alcune informazioni importanti sull’andamento dei prezzi in quell’istante.

Grafici a barre (anche chiamati grafici HLOC)

I grafici a barre sono più complessi dei grafici a linee e mostrano i prezzi di apertura e di chiusura, così come i massimi e i minimi per ogni periodo. Vengono talvolta chiamati grafici, dal momento che mostrano il massimo (High), il minimo (Low), l’apertura (Open) e la chiusura (Close).

HLOC

Il punto più alto di ogni barra rappresenta il prezzo massimo negoziato durante quel periodo, mentre il punto più basso rappresenta il prezzo minimo. Il trattino a sinistra indica il livello di apertura e il trattino a destra il livello di chiusura.

Spesso i grafici a barre sono in bianco e nero ma possono anche essere a colori, come mostrato in questo grafico a 5 minuti sul FTSE 100. In questo caso le barre rosse rappresentano un periodo di 5 minuti dove il prezzo è sceso, mentre le barre verdi rappresentano un periodo di 5 minuti dove il prezzo è salito.

FTSE 100 chart 1

Grafici a candele

Questi grafici mostrano esattamente le stesse informazioni dei grafici a barre ma in modo leggermente diverso. Qui il corpo della candela mostra l’estensione del prezzo, le estremità sono il massimo e minimo e i colori indicano se il prezzo è salito o sceso.

Generalmente i grafici a candele sono rappresentati in bianco e nero ma nella maggior parte delle piattaforme i grafici ora utilizzano il rosso e il verde.

  • Un corpo rosso (o nero) indica un periodo nel quale il prezzo è sceso
  • Un corpo verde (o bianco) indica un periodo nel quale il prezzo è salito
Candle sticks

I grafici a candele sono il tipo di grafici più conosciuto dai trader in quanto permettono di offrire velocemente un gran numero di informazioni in modo facile. Alcuni pattern sono più leggibili su un grafico a candele rispetto ai grafici a linee o a barre. Osservando il grafico a 5 minuti sul FTSE è più facile distinguere i movimenti di mercato e i trend sul grafico a candele che sul grafico a barre.

FTSE 100 chart 2

La forma di ogni candela può indicarti anche la differenza tra le pressioni rialziste e ribassiste del mercato. Per esempio, una candela con un un ampio corpo verde mostra una maggiore pressione rialzista. Una candela con un ampio corpo rosso, mostra una maggiore pressione ribassista.

Long Body Candles

Le candele con corpi stretti e ombre lunghe indicano che c’è stata una forte pressione in una direzione, ma che per una qualche ragione il prezzo è tornato indietro.

Long Shadows

Vedremo nel dettaglio i pattern con le candele più avanti in questo corso.

Riepilogo della lezione

  • Esistono tre principali tipi di grafici: a linee, a barre e a candele.
  • I grafici a linee mostrano solo il prezzo di chiusura di uno strumento in un dato periodo di tempo
  • I grafici a barre (o HLOC) mostrano solo i massimi, i minimi, i prezzi di apertura e di chiusura per ogni periodo.
  • Nei grafici a candele il corpo della candela mostra l’estensione del prezzo, le estremità sono il massimo e minimo e i colori indicano se il prezzo è salito o sceso.
  • Un corpo verde (o bianco) mostra che il prezzo è salito mentre un corpo rosso (o nero) mostra che il prezzo è sceso.
  • I corpi della candela ampi e le ombre corte indicano che c’è stata una forte pressione rialzista o ribassista in una direzione.
  • I corpi ridotti e le ombre lunghe indicano che c’è stata una certa pressione rialzista o ribassista in una direzione, ma quella pressione si è poi invertita.

2 di 11 Lezione completata