L’ Universo

L'universo tuttonline.info

Quando si formò l’universo?

Se l’universo sta espandendosi, come credono gli astronomi, allora nel passato,, dove essere stato più piccolo. Probabilmente, molto tempo fa, tutte le galassie dell’universo erano comprese in uno piccolo spazio. Poi ci fu una grande esplosione, che causò la dispersione delle galassie nello spazio. Questa esplosione, che viene chiamata Big Bang, sarebbe accaduto circa 15 miliardi di anni fa.

Che cos’è lo spazio?

Lo spazio e nullo, o quasi nullo. Lo spazio esiste tra la Terra e la Luna , tra i pianeti del Sistema solare e tra le stelle . Lo spazio è quasi completamente vuoto. Non contiene aria. Una frazione di spazio , delle dimensioni di una casa contiene pochi atomi di gas e, forse, alcuni granelli di polvere. Qua e là meteoroidi e comete si muovono attraverso lo spazio.

Dove ha inizio lo spazio?

Lo spazio ha inizio oltre l’atmosfera. Più si sale dalla Terra più l’aria diventa rarefatta. Ad una altezza di circa 160 chilometri l’aria è cosi rarefatta che quasi non è rimasta. E’ a questa altezza che inizia lo spazio.

La Terra è al centro dell’Universo?

L’universo è tutto ciò che esiste cioè tutti i pianeti, le lune, le stelle ,e le galassie ( ammassi di stelle). L’Universo si estende in tutte le direzioni. Vi sono incommensurabili zone dell’universo che non riusciamo a vedere con i nostri telescopi; quindi non possiamo sapere se ci troviamo al centro dell’universo oppure no.

Che cosa tiene unito l’universo?

La stessa forza che ti permette di tenere i piedi per terra tiene unito l’intero universo. Questa forza si chiama gravità. La gravità e una forza che si estende attraverso lo spazio; la troviamo tra i pianeti, le stelle e le galassie. E’ questa forza che tiene uniti i pianeti nel sistema Solare e le stelle in enormi galassie.

Quanto è grande l’universo

Nessuno sa con sicurezza quanto è grande l’universo, che si estende immensamente, oltre la porta dei nostri telescopi. Gli astronomi non sono sicuri che la luce dei corpi più distanti nell’universo giunga a noi in linea retta. Le linee potrebbero essere curve, quindi tali corpi sarebbero più vicini di quando sembrano; in ogni caso, i corpi celesti più lontani disterebbero 15 milioni di anni luce…

Che cos’è un anno-luce?

Le distanze tra le stelle sono cosi grandi che gli astronomi non usano i chilometri per misurarle. Al loro posto usano l’anno luce. Un anno-luce percorre in un anno e corrisponde a circa 9500 miliardi di chilometri.

L’universo finirà un giorno?

Nessuno conosce la risposta a questa domanda. Gli astronomi ritengono che l’universo si stia espandendo. Forse continuerà ad espandersi per sempre e non arriverà mai ad una fine. Oppure l’espansione dell’universo potrebbe rallentare fino a fino a fermasi. In questo caso, l’universo comincerà a rimpicciolirsi ; alla fine, tutte le galassie si scontreranno e si distruggeranno a vicenda.

Grazie per la lettura………