Come recuperare Bitcoin rubato? – Contro le truffe sulle criptovalute

btc truffe

È possibile recuperare Bitcoin rubati? Le vittime dei truffatori potrebbero rivolgersi a ReclaimCrypto, un servizio fornito da esperti legali e di sicurezza informatica, che promette di restituire BTC , ETH e altre criptovalute ai loro proprietari, facendo pagare i truffatori…

Che cos’è Reclaim Crypto?

ReclaimCrypto è un’iniziativa lanciata il 31 ottobre 2019, che combina moderne tecniche forensi legate alla blockchain con indagini legali e tattiche di recupero dei beni. Un servizio professionale specializzato nell’indagine sulle frodi , utilizzato soprattutto per rivendicare criptovalute rubate da vittime di truffe che utilizzano in modo disgustoso Bitcoin o l’ambiente della valuta digitale come esca.

ReclaimCrypto nasce dall’alleanza tra:

  • Kroll – Società investigativa globale, una divisione della società di consulenza statunitense Duff & Phelps .
  • Conferma – Società globale di AML (Anti-Money Laundering) e analisi legate alla blockchain, che opera nel settore regtech (aziende che sviluppano soluzioni per adattarsi ai quadri normativi) per il caso delle criptovalute.

Chi può recuperare Bitcoin rubati con ReclaimCrypto?

Sebbene sembri prendere di mira aziende/proprietari di grandi quantità di fondi, la società sostiene che si rivolgono a “tutte le vittime di frodi legate alle criptovalute “, inclusi i casi di:

  • Hack di grandi entità
  • fregature
  • phishing
  • schemi Ponzi
  • Chiusura e/o hacking di scambi
  • Ransomware – riscatto
  • ICO falsi
  • O anche bitcoin persi dall’invio all’indirizzo sbagliato

Il recupero delle chiavi private perse non fa parte del loro servizio attuale e, per quanto si sa, non sembra essere così fattibile.

5 truffe crittografiche – Truffe comuni nell’ambiente delle criptovalute

Cosa fanno per recuperare Bitcoin rubati?

Dalle sue credenziali esposte, Reclaim Crypto potrebbe apparentemente raccogliere le capacità tecniche e legali per recuperare Bitcoin rubato.

Il processo dipende dal tipo di frode, ma in genere include la ricerca di prove di fondi sottratti, il contatto con altre vittime, la presentazione di un’azione collettiva e l’apertura di indagini di ogni tipo utilizzando tecnologie di tracciamento e recupero delle risorse.

Il suo costo varia a seconda del valore delle criptovalute rubate, della sua ubicazione e delle giurisdizioni coinvolte, del grado di cooperazione di altre parti rilevanti, tra gli altri fattori.

Conferma esegue un’analisi avanzata della cronologia delle transazioni, attraverso l’analisi intelligente di dati su larga scala.

Secondo la società, ha sviluppato “il più grande database strutturato al mondo di transazioni blockchain e dati fuori catena”.

Kroll, da parte sua, si occupa di emettere ordini del tribunale , ad esempio per un provider ISP di visualizzare i dettagli su un indirizzo IP, nonché di utilizzare ex agenti dell’FBI e della CIA per esplorare il deep web per attività associate a fondi rubati.

Come indicato dall’azienda CoinDesk, Kroll ha aiutato a rintracciare i ladri in Europa che hanno rubato bitcoin per un valore di 27,8 milioni di dollari.

Benedict Hamilton, amministratore delegato di Kroll, spiega che ci sono due strade possibili e quasi sempre complementari: scoprire chi è stato o seguire i soldi.

Come recuperare Bitcoin rubati con ReclaimCrypto?

Se puoi pagarlo e soddisfi i requisiti dell’azienda, per richiedere l’aiuto di ReclaimCrypto devi inserire i dati richiesti in un modulo web .

Dopo una valutazione preliminare, ti contatteranno.

Una volta approvato il caso, viene inviata una stima del compenso.

I dati da compilare sono: indirizzo e-mail e oggetto del reclamo.

Dopo un’indagine di successo, i fondi rubati verranno restituiti al tuo portafoglio